Lettori fissi

mercoledì 4 maggio 2011

piumotto

Questo è il lavoro che mi ha dato più problemi ... per il fatto che non avendo quantità di stoffe sufficienti non riuscivo a portare avanti il lavoro, alla fine adottando vari accorgimenti come il "flying geese" e il nine patch sono riuscita a completare il top! Il retro del piumotto l'ho fatto con la stoffa a pupazzetti e così anche la custodia.









































6 commenti:

lilla ha detto...

E' bellisimo!!!

Mem ha detto...

Che bello!!! Molto fine e delicato in ogni suo dettaglio.
Un abbraccio
Laura

Bea. ha detto...

ma che brava!!!!!non aver avuto i tessuti ti è andata anche meglio........il patchwork è sopprattutto aggiungere tessuti e tecniche al lavoro che sai molte volte come incomincia ma non sai come finisce!!!!
ciao bea.

nella ha detto...

Grazie di cuore a Lilla, Mem e Bea, i vs. commenti mi gratificano e mi tolgono anche un pò di stanchezza mentale; noto che anche a voi capita di avere problemi con le stoffe...ciò mi consola a capire che spesso può succedere... tu programmi in un modo e poi devi cambiare e inventare...che fatica quando c'è una scadenza e devi fare tante altre cose...ma è andata bene e questo mi aiuta ad andare avanti.un affettuoso abbraccio a tutte e tre!!!

flavia ha detto...

ciao Nella! per questo insisto sempre a progettare a monte il disegno e saper la quantità di toffe da usare.
è molto semplice calcolare prima per non dover avere brutte sorprese dopo!!!
comunque complimenti lo stesso che in un modo o l'altro sei riuscita a finirlo, e solo perchè lo dici tu, e sembra che il quilt sia finito proprio come dietro un progetto ben definito!!!
un abbraccio

nella ha detto...

Grazie Flavia per i suggerimenti che mi hai sempre dato, però, vedi, io riconosco che ho una certa "predisposizione" al complicato...e me ne accorgo durante la lavorazione, non mi piace più un certo dettaglio e ne penso un altro...e quindi di conseguenza si complica tutto! Ma alla fine, stanca e anche un pò stressata...mi gratifico per quello che ho realizzato e partecipo questa mia gioia alle amiche di blog che con i vs. commenti mi sostenete a ripartire con un altro progetto...un affettuoso abbraccio.